Oggi ci diamo una bella botta di autostima, che ogni tanto è proprio quello che ci vuole.

Tutti davanti allo specchio, aria fiera, sguardo fisso e spalle dritte.

Ripetete con me:

“Io sono organizzato, io sono davvero organizzato, io sono il gran visir dell’organizzazione…”

Vi posso assicurare infatti, giurandolo sul manuale della piccola professional organizer, che tutti abbiamo almeno una cosa che facciamo alla grande perché abbiamo usato la nostra capacità organizzativa. Provate a vedere se vi riconoscete in questi esempi:

Ho sempre del cibo in frigo per preparare una cena sana;

Non ho mai perso un volo aereo;

Trovo sempre una penna quando ne ho bisogno;

Ricordo tutti i compleanni degli amici;

Riesco tutti i giorni a concludere la mia to do list (ho una to do list, sono un grande);

Non mi sono mai scordato un anniversario di matrimonio;

Metto sempre la crema da sole protettiva;

Non sono mai rimasto senza benzina con la macchina;

Porto tutti i giorni i miei figli a scuola in orario;

So sempre dove sono i documenti medici di tutta la famiglia;

Non uso la posta in arrivo come deposito delle email perdute;

Ho sempre vestiti puliti da indossare;

Il mio archivio in ufficio è in ordine e comprensibile a tutti;

Sono inscritto in palestra e ci vado davvero;

Prenoto le vacanze in anticipo, scegliendo il meglio e spendendo meno…

 

Troppo spesso ci focalizziamo su quello che non ci viene al meglio e dimentichiamo quanto facciamo di giusto ogni singolo giorno. Analizzate i vostri successi e usateli come trampolini di lancio per costruirne di nuovi. Sarà un altro piccolo passo per diventare la persona più organizzata che vorreste essere, per risparmiare tempo ed energie.

Give me five, carissimi tutti, siete tutti più bravi ed organizzati di quanto pensiate!