Quando si è nel bel mezzo della riorganizzazione di una stanza o di una casa intera, una delle lotte peggiori che vi possa capitare di affrontare è quella con la mancanza di motivazione.

Può capitare, capita, sempre capiterà. Magari si ha una lista infinita di cose da fare e non si ha idea da dove iniziare,

Ecco un metodo che vi aiuterà ad uscire dalle sabbie mobili in cui vi sembra di star sprofondando: prendete un sacchetto, una scatolina o un barattolo e riempitelo di fogliettini su cui avrete scritto tanti piccoli compiti la cui durata non dovrebbe superare i 15 minuti.

Alcuni compiti vi saranno più congeniali e avrete piacere a farli, altri no ma non importa. Al momento opportuno, metterete la vostra manina tra i biglietti e ne pescherete uno a caso.

Quanto riportato sul fogliettino lo dovrete fare in quel momento stesso.

Alcuni esempi?

Sistemare il cassetto delle posate, liberare l’ingresso dagli opuscoli della pubblicità, organizzare la biancheria nell’armadio, archiviare le bollette…

I compiti dovrebbero essere un misto di cose che vi piacciono e cose che procrastinate continuamente.

Ogni volta che vi viene in mente un compito che dovete portare a termine, scrivete un nuovo bigliettino ed inseritelo nel barattolo, avrete sempre a disposizione un archivio di piccoli compiti pronto ad aspettarvi…e speriamo la pesca vi sia favorevole!